Seleziona una pagina

La presentazione dello chef di Acchiappafantasmi

Tra Campo de’ Fiori e Piazza Navona, in un palazzo del Settecento, immerso in un’atmosfera calda e accogliente, si trova Acchiappafantasmi, locale figlio dell’arte dei fratelli Commisso: il menu, fondato sulla cucina tipica calabrese, ospita prelibatezze come gli strozzapreti con salsiccia al finocchietto e ‘nduja, la Struncatura con alici e bottarga di tonno, gli involtini di pesce spada. La maggior parte della materia prima lavorata proviene dalla Calabria. Ottimi gli abbinamenti con i vini. Ricca scelta di pizze – campeggiano quella eponima, con pomodoro, mozzarella, funghi porcini trifolati e tonno di Pizzo Calabro, e la Pizza del Campionato, terza classificata ai Mondiali ’97: pomodori di pachino, mozzarella, olio extravergine e origano calabrese – e sfizi tipici. Da provare i dessert fatti in casa (soprattutto i tartufi di Pizzo Calabro).

Acchiappafantasmi – Via Dei Cappellari, 66, Roma – Telefono: 06 6873462 – Sito web: www.acchiappafantasmi.it
Orari: 12:27-14:30 / 19:30-23:30 – Lunedì chiuso

Pin It on Pinterest

Share This