Il Giardino Romano

da | Mar 29, 2015 | Cucina Romana | 0 commenti

Un giardino segreto nel Ghetto ebraico

Il ristorante Il Giardino Romano, microcosmo del Portico d’Ottavia, offre diverse specialità interessanti; tra gli antipasti, carciofi alla Giudia, filetti di baccalà, fiori di zucca, vere mozzarelle di bufala; tra i primi, fettuccine mare e monti, spaghetti alle vongole, spaghetti alla spigola, linguine alle cozze; e ancora, fettuccine ai funghi porcini, tagliolini ai carciofi, bucatini alla amatriciana, spaghetti alla carbonara. Passiamo ai secondi: abbacchio allo scottadito, scaloppine, saltinbocca, filetto a piacere, steak tartare; non basta? Cotoletta a piacere, gamberoni alla griglia, pesce spada, scampi, sogliola, fritto di calamari e gamberi. Valida anche la pizzeria. Tutti i tipi di dessert, a piacere della casa.

Le specialità del locale

“Carciofi alla giudia, Puntarelle in salsa di alici, Olive ascolane, Mozzarelline, Fiori di zucca, Filetti di baccalà”

Il Giardino Romano – Roma | tel. 06 68809661 | Quartiere: Centro storico, via Portico d’Ottavia, 18 | P. medio € 25 | Chiusura: Sempre aperto | Orari: 12:30-16:00 19:00-23:00 | Visita il sito




Ristoranti con lo stesso tipo di cucina