La presentazione dello chef di Armando al Pantheon

Armando al Pantheon si trova guardando il Pantheon a destra, sulla salita dei Crescenzi, dal 1961 si trova questo piccolo ma prezioso ristorante, caratterizzato da un’atmosfera informale e famigliare. Claudio, in cucina e Fabrizio in sala, figli di Armando, propongono un menu che varia dalla tipicità della cucina romana, cosiddetta del “quintoquarto” (trippa, coda alla vaccinara e altro), a delle vere e proprie chicche quali l’anatra alle prugne e la faraona ai funghi porcini e birra nera, estrapolate da una cucina “apiciana” di oltre duemila anni fa. Tra i dolci, eccellenti e tutti fatti in casa, si distingue la ormai “mitica” torta Antica Roma. La carta dei Vini, curata da Fabrizio e Fabiana, è completa e pesca con generosità tra le proposte territoriali. Consigliato a nome di MdR.

Le specialità del locale

“Trippa, Coda alla vaccinara, Anatra alle prugne, Faraona ai funghi porcini e birra nera, Torta Antica Roma”

Armando al Pantheon – Roma | tel. 06 68803034 | Quartiere: Centro storico, Salita dei Crescenzi, 31 | P. medio € 25 | Chiusura: Sabato a cena, Domenica | Orari: 12:30-15:00 19:30-23:00 | Visita il sito




Ristoranti con lo stesso tipo di cucina