Il desiderio preso per la coda

Cucina Mediterranea | 0 commenti

Amore per l’arte

Il desiderio preso per la coda, nome di una celebre commedia di Picasso è un ristorante in Vicolo della Palomba. In un’atmosfera calda e divertente, concilia la buona cucina con l’amore per l’arte, ospitando mostre di artisti celebri e non. Una cucina mediterranea e regionale che propone delle specialità dai nomi originali e divertenti, ma anche piatti della tradizione come l’autentica ribollita toscana, l’apuana.Tra i primi troviamo le farfalle picassiane, con crema di pomoro, olive, dadolata di verdure, pinoli tostati e parmigiano. Una vasta proposta di ricette di stagione popolano il menu, che varia a secondo della creatività e di ciò che il periodo mette a disposizione. Troviamo le tagliatelline di zucchine e lulienne di cedro, gli spaghetti alle erbe di Monteggiori, la zuppa di ceci al limone e una interessante varietà di risotti: alle pere, al merlot, al radicchio, con i fichi e in molte altre preparazioni.Tra i secondi, una vasta scelta di pesce, dalle preparazioni “in crosta” di zucchine, ai deliziosi scampi al vapore con risotto allo champagne, ma anche una buona scelta di carne come il fragrante arrosto con il vino rosso zenzero e guanciale. A chiudere l’offerta i piatti vegetali, come gli involtini di verza con purè di gorgonzola, la crostata di zucchine e il millefoglie di melanzane.

Le specialità del locale

“Caponata siciliana, Millefoglie di manzo, Paccheri alla Gaetana, Amatriciana, Tagliata di manzo, Baccalà”

Il desiderio preso per la coda – Roma | tel. 06 68307522 | Quartiere: Centro storico, vicolo della Palomba, 23 | P. medio € 35 | Chiusura: Sabato a pranzo | Orari: 12:30-15:00 19:30 23:30 | Visita il sito




Ristoranti con lo stesso tipo di cucina