Cucina romana verace e gustosa

Una grande trattoria, una grande storia quella del ristorante Otello alla Concordia. Nel Settecento si chiamava La Concordia e apparteneva a Madame Smith, che lo rese un punto di riferimento per gli artisti del Nord Europa. Nell’Ottocento divenne centro di riunioni segrete dei Carbonari e poi passò ad un certo Checco, l’avvelenatore mondiale. Nel 1948 un certo signor Otello cambiò il suo nome in Otello alla Concordia. Oggi è uno splendido ristorante, nel quale si accede da un bellissimo cortile con un pergolato di glicine ed edera. Il ristorante propone una cucina romana verace e gustosa come i tortelloni fatti in casa, i ravioli con ricotta e spinaci, o le bruschette con paté della casa. Gli interni sono molto ricercati, tra soffitti a volta e affreschi del Seicento.

Le specialità del locale

“Filetti di baccalà, Bucatino all’amatriciana, Tonnarelli cacio e pepe, Pacchero con polpo, pomodori secchi e pecorino, Tagliata di tonno al sesamo, Seppie e piselli, Abbacchio al forno con patate, Fritto di cervello e zucchine”

Otello alla Concordia – Roma | tel. 06 6791178 | Quartiere: Centro storico, via Della Croce 81 | P. medio € 25 | Chiusura: Domenica | Orari: 12:30-15:00 19:30-23:30 | Visita il sito




Ristoranti con lo stesso tipo di cucina