Quando la cucina è una tradizione di famiglia…

Tra il Quirinale e Fontana di Trevi c’è il ristorante Piccolo Arancio: una tradizione di famiglia, quella di questo locale, che ha conservato la cura e l’amore per i piatti tipici della cucina romana, rivisitandoli e riproponendoli in chiave moderna: enfatizzandone il sapore verace ed il gusto delicato. Presenza costante quella di Carlo e Mara, che supervisionano cucina e sala e con precisione e accuratezza scelgono menu che seguono la stagionalità. Gustosi e da non perdere i ravioli all’arancio o le fettuccine al ragù di abbacchio. Segnaliamo delle ottime proposte di pesce freschissimo con arrivi giornalieri. Per concludere dolcemente, si consigliano le deliziose mousse artigianali o la millefoglie ai frutti di bosco. Servizio cortese e solerte, ambiente davvero molto piacevole. Nella bella stagione è disponibile un piccolo spazio all’aperto per godere del fresco capitolino. Vivamente consigliata la prenotazione. A nome di Menudiroma.

Le specialità del locale

“Carciofi alla giudia, Filetto di baccalà, Soutè di cozze e vongole veraci, Ravioli all’arancio, Fettuccine al ragù di abbacchio, Funghi porcini”

Piccolo Arancio – Roma | tel. 06 6786139 | Quartiere: Centro storico, vicolo Scanderberg, 112 | P. medio € 25 | Chiusura: Lunedì | Orari: 12:00-15:30 18:30 24:00 | Visita il sito




Ristoranti con lo stesso tipo di cucina