Seleziona una pagina

Roma | Quartiere: Boccea, via Aurelia, 426 | P. medio € 35 | Chiusura: Domenica | Orari: 13:00-15:00 19:30 23:30 | scrivi una recensione

Prenota al numero: 066626112

Trattoria Sora Pia. Dal 1890 la cucina a Roma.

Trattoria Sora Pia è nata nel lontano 1890 quando via Gregorio VII ancora non esisteva, a via del Gelsomino nei pressi dell’attuale mercato e a soli 500 metri da San Pietro, nasceva la trattoria Sora Pia, dal nome della proprietaria Pia Sacrestani oggigiorno è diventato il più antico ristorante di quartiere a Roma in via Aurelia e che ne porta ancora il vero nome. La signora Pia divenne la cuoca di fiducia di Papa Eugenio Pacelli, tanto che arrivò ad alternare il lavoro in trattoria alla preparazione di pietanze nelle cucine vaticane, per cucinare deliziosi piatti a papa Pio XII. Nei suoi 120 anni di storia, il locale ha cambiato due volte dislocazione ma non la proprietà, attualmente di Alessandro e Mauro Villani, pronipoti di Pia. Come nella migliore tradizione della capitale, i giorni “comandati” vengono rispettati, come ad esempio il venerdì quando è possibile gustare il baccalà. L’atmosfera è rilassata e familiare ed il servizio è cortese ed essenziale. Durante la bella stagione è possibile cenare nell’accogliente veranda esterna.Tra gli antipasti troviamo le cruditè di pesce ma anche i fritti italiani e i tradizionali come il carciofo alla giudia. Tra i primi di pesce segnaliamo i tonnarelli allo scoglio con crostacei e i frutti di mare. Sono presenti anche i classici come l’amatriciana con il guanciale proveniente direttamente da Amatrice. Tra i secondi una lunga lista di pesce cotto a legna e una buona selezione di carni alla brace.

 

 Quartiere: Boccea, via Aurelia, 426


Le specialità del locale

"cruditè di pesce, carcofo alla giudia. tonnarelli allo scoglio, amatriciana"


0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This