Seleziona una pagina

Roma | Quartiere: Flaminio, via Guglielmo Calderini, 64 | P. medio € 45 | Chiusura: Lunedì a pranzo, Martedì, Mercoledì a pranzo, Giovedì a pranzo | Orari: 12:30-15:00 19:30 23:00 | scrivi una recensione

Prenota al numero: 063235531

Bistrot 64. La cucina italiana incontra l'estro giapponese

Bistrot 64 nel quartiere Flaminio è un grazioso angolo di raffinatezza gastronomica che nasce da un fortunato incontro. Quello tra la cucina italiana e il mood giapponese. Un ambiente raffinato e luminoso. La cucina, opera dello chef Kotaro Noda e di Emanuele Cozzo è una interessante rivisitazione ed integrazione del repertorio culinario italiano, aggiornato e rivisto con qualche accento orientale, non negli ingredienti ma bensì nel modo di intenderli e di saperli fondere tra loro. Nel menu non mancano quindi i capolavori della tradizione romana, come l’Amatriciana, la carbonara o la cacio e pepe, ma sempre con un tocco di originalità. Tra i secondi troviamo gli interessanti moscardini con agretti, porro nero di seppia o l’anatra con broccoletti, mela e mosto cotto.

 

 Quartiere: Flaminio, via Guglielmo Calderini, 64


Le specialità del locale

"Amatriciana, moscardini con agretti porro e nero di seppia, anatra con broccoletti mela e mosto cotto"


0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This