L’Osteria di Monteverde

Cucina Creativa | 0 commenti

Creativo per vocazione

L’Osteria di Monteverde è un interessante progetto gastronomico basato sulla fusione tra tradizione e sperimentazione. Roberto Campitelli, reduce da avventure culinarie oltreoceano e che vanta collaborazioni con giganti della cucina nazionale, è l’audace creatore delle preparazioni che arriveranno sulla vostra tavola. Creazioni volte non a sconvolgere, ma ad invogliare e  incuriosire. L’atmosfera è quella  piacevole di un’osteria curata nei dettagli e non priva della sua eleganza. Tra gli antipasti troviamo il crudo di pesce povero con piccola Catalana, la tartare di scottona marchigiane con parmigiano, balsamico di mele e peschetta Nana di Campoli Appennino. Tra i primi, da provare il tagliolino all’uovo con Ragù espresso d’anatra, porro, albicocca e poco caffè. Anche i secondi piatti sono caratterizzati da una proposta equilibrata tra carne e pesce, come la tagliata di seppia con piselli, germoglio e uova di salmone e il coniglio porchettato. I vegetariani troveranno una sezione a loro dedicata. Offre un menu pranzo e un menu degustazione, rispettivamente con 5 e 7 portate.

Le specialità del locale

“Tagliolini all’uovo con ragù espresso di anatra porro albicocca e caffè, Tagliata di seppia “sporca” con piselli germogli e uova di salmone”

L’Osteria di Monteverde – Roma | tel. 06 53273887 | Quartiere: Monteverde, via Pietro Cartoni, 163 | P. medio € 35 | Chiusura: Lunedì a pranzo | Orari: 13.00 – 15.00 20.00 – 23.30 | Visita il sito




Ristoranti con lo stesso tipo di cucina