Ristoranti dove mangiare nel quartiere Africano
Inserito di recente

Ristorante Maestrale Roma

Il Ristorante Maestrale è un gioiello di eleganza e ospitalità  realizzato con il cuore da due fratelli sardi.

Enqutatash – Ristorante africano

Unendo atmosfere etniche ad una grande ospitalità , il ristorante africano Enqutatash è in grado di offrirti un’esperienza culinaria che ti farà  innamorare della cucina Etiope e Eritrea. In un

Tannino – Enobaristorante

Tannino Enobaristorante è un bel concept di locale, nel quartiere Africano a Roma. Basicamente è una osteria con cucina, gestito con sapienza dalla famiglia D’annibale dal lontano 1952.
Qui si può scegliere di mangiare o semplicemente di gustare un buon bicchiere dalla cantina curata dal sommelier Ivano D’Annibale e che comprende circa 300 etichette della migliore produzione italiana.
La cucina è legata alle tradizionui romane, affiancando le proposte classiche con piatti che seguono le nuove tendenze gastronomiche.
Tra gli antipasti troviamo lo sformatino di zucchine e Asiago con rucola, tra i primi le trofiette al pesto e basilico con pomodoro e rughetta e la calamarata al sugo bianco d’orata e zucchine. Tra i secondi piatti di carne e pesce, come la scaloppa di pesce spada al pompelmo rosso e piselli o lo spezzatino di vitella alla cacciatora con porcini al tegame.

Africano, da provare:
Enqutatash – Ristorante africano

Enqutatash – Ristorante africano

Unendo atmosfere etniche ad una grande ospitalità , il ristorante africano Enqutatash è in grado di offrirti un’esperienza culinaria che ti farà  innamorare della cucina Etiope e Eritrea. In un

Ristoranti, locali, osterie e molto altro di Africano
Tannino – Enobaristorante

Tannino – Enobaristorante

Tannino Enobaristorante è un bel concept di locale, nel quartiere Africano a Roma. Basicamente è una osteria con cucina, gestito con sapienza dalla famiglia D’annibale dal lontano 1952.
Qui si può scegliere di mangiare o semplicemente di gustare un buon bicchiere dalla cantina curata dal sommelier Ivano D’Annibale e che comprende circa 300 etichette della migliore produzione italiana.
La cucina è legata alle tradizionui romane, affiancando le proposte classiche con piatti che seguono le nuove tendenze gastronomiche.
Tra gli antipasti troviamo lo sformatino di zucchine e Asiago con rucola, tra i primi le trofiette al pesto e basilico con pomodoro e rughetta e la calamarata al sugo bianco d’orata e zucchine. Tra i secondi piatti di carne e pesce, come la scaloppa di pesce spada al pompelmo rosso e piselli o lo spezzatino di vitella alla cacciatora con porcini al tegame.




Pin It on Pinterest